Smettere la fissazione con Bitcoin e investire in Ethereum


L’Ether di Ethereum guadagnerà massicciamente dall’aumento della domanda e dal rallentamento dell’offerta

La recente impennata della popolare criptovaluta Bitcoin (CCC:BTC-USD) ha provocato un aumento dei prezzi delle altre criptovalute. In questo momento, l’Ether di Ethereum (CCC:ETH-USD) è la seconda altcoin di maggior valore ed è aumentato di circa il 100% nell’ultimo mese.

Come tale, gli investitori istituzionali dovrebbero iniziare a guardare Ethereum con un coinvolgimento simile a quello del Bitcoin System la criptovaluta dovrebbe crescere sostanzialmente a seguito di una costrizione dell’offerta, nonché con il rilascio della sua nuova e migliorata piattaforma.

Mentre Bitcoin è solo denaro digitale, Ethereum è essenzialmente una piattaforma programmabile di „contratto intelligente“. La blockchain di Bitcoin facilita la memorizzazione, la convalida e la replica dei dati transazionali. Ma la piattaforma Ethereum è unica in quanto permette ai suoi utenti di eseguire codice informatico, definito come contratti intelligenti. Questi contratti sono utili per più o meno qualsiasi transazione finanziaria. Quindi, ETH elimina la necessità di un intermediario nelle transazioni finanziarie, potenzialmente sconvolgendo diversi settori.

Ecco perché una quantità crescente di Ether – la valuta digitale di Ethereum – viene bloccata. Gli investitori accorti dovrebbero essere interessati. Questa riduzione dell’offerta spingerà presto il suo valore verso l’alto.

Domanda e offerta di Etherium

La crescita futura del valore della moneta Ether è una semplice questione di domanda e offerta. Ogni anno viene immessa una quantità prestabilita di moneta senza un limite massimo di emissione. Il tasso di crescita della moneta è quindi virtualmente allo 0%. Nei prossimi anni, il tasso di emissione sarà probabilmente ancora più basso del Bitcoin.

Ci sono due fattori principali per la costrizione dell’offerta. In primo luogo, la popolarità delle applicazioni finanziarie decentralizzate sta aumentando. Pertanto, più Ether viene bloccato per l’uso di contratti intelligenti. La nuova piattaforma Ethereum chiamata „Ethereum 2.0“ richiederà ai suoi utenti di bloccare una certa quantità di Ether come garanzia.

Un altro elemento dell’implementazione di Ethereum 2.0 è che porterà ad un aumento del valore della rete della piattaforma. La nuova piattaforma avrà meno problemi di scalabilità, un set di funzioni più ampio e abbandonerà la necessità di proof of work. Lo staking permetterà anche agli utenti di guadagnare rendimenti dal possesso di monete, in modo simile ai depositi bancari. Inoltre, permette anche alla moneta di diventare un carry asset, sostenendo la sua funzione di deposito di valore.

Che cosa significa questo? Beh, gli investitori istituzionali sarebbero più interessati a detenere una buona parte dei loro portafogli in Ether. La criptovaluta completerà anche il contante e i titoli per gli investitori.

Piattaforma di contratti intelligenti

Tuttavia, uno dei più grandi vantaggi che Ethereum ha sui suoi concorrenti è la sua rete di contratti che è diventata un successo nel settore della finanza decentralizzata. Ci sono già grandi marchi che sviluppano i loro progetti sulla piattaforma Ethereum e più aziende dovrebbero seguire l’esempio, iniziando i loro sforzi blockchain su 2.0.

Ethereum ha subito alcuni aggiornamenti minori negli ultimi anni. Ma ora sta subendo il suo aggiornamento più significativo. Ethereum 2.0 si basa su un sistema di proof of stake e si basa sugli utenti che inviano garanzie piuttosto che eseguire calcoli complessi. È anche più sicuro e decentralizzato. E forse la cosa più importante è che è scalabile.

Linea di fondo su Ethereum

Quindi, Ethereum è una piattaforma unica e potente che è fatta su misura per una varietà di progetti finanziari. Inoltre, il lancio del suo ultimo aggiornamento offrirà maggiore flessibilità, scalabilità e una gamma più completa di opzioni ai suoi utenti.

In quanto tale, il valore della criptovaluta Ether continuerà a salire a causa della costrizione dell’offerta da parte della palificazione e il previsto aumento della domanda. Pertanto, gli investitori dovrebbero smettere con la fissazione del Bitcoin e guardare Ethereum. È un’alternativa incredibilmente valida.

Alla data di pubblicazione, Muslim Farooque non aveva (direttamente o indirettamente) alcuna posizione nei titoli menzionati in questo articolo

Muslim Farooque è un investitore appassionato e un ottimista nel cuore. Giocatore da una vita e appassionato di tecnologia, ha una particolare affinità con l’analisi dei titoli tecnologici. Muslim ha conseguito una laurea in contabilità applicata presso la Oxford Brookes University.

Top US Banking Regulator onthult positieve Cryptocurrency Regulation komt in weken
Kör till månen? HODLer installerar bärbar gruvrigg i BMW